Disturbo Oppositivo- Provocatorio

La caratteristica essenziale del Disturbo Oppositivo Provocatorio è un frequente comportamento polemico, provocatorio e vendicativo, con umore collerico e irritabile. I bambini con questo disturbo possono manifestarlo anche in un solo ambiente, di solito la casa, anche se non è escluso che questi comportamenti si verifichino in più luoghi, fra cui la scuola. I sintomi oppositivi-provocatori devono essere frequenti e indicativi della modalità relazionale del bambino; inoltre, la gravità dei sintomi deve essere superiore rispetto a quanto è considerato normale per l’età, la cultura e il genere dell’individuo. I sintomi del disturbo sono indicativi di un modo sbagliato e difficoltoso di relazionarsi agli altri. Inoltre, questi individui spesso non si considerano oppositivi, arrabbiati e sfidanti ma giustificano il loro comportamento come una risposta normale a richieste e situazioni per loro irragionevoli.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close